La Mercedes si dice disposta a rinunciare ad una piccola parte della sua “fet..." /> Marco Mattiacci: "La F1 in crisi ha bisogno di team competitivi"


Formula 1

Published on Novembre 5th, 2014 | by Bruno Brida

0

Marco Mattiacci: “La F1 in crisi ha bisogno di team competitivi”

La Mercedes si dice disposta a rinunciare ad una piccola parte della sua “fetta di torta” elargita da Ecclestone a fine campionato per aiutare la F1 in crisi.

La Ferrari punta invece ad aumentare la sua che già oggi vale automaticamente come minimo una sessantina di milioni, l’equivalente del cumulo dei bilanci di Caterham e Marussia.

Lo dice chiaramente Marco Mattiacci, team principal della Rossa:”Credo che la priorità della Formula 1 sia quello di aumentare le entrate, di fare la torta più grande. Ad esempio, perché non programmare tre Gran Premi negli Stati Uniti? Qui la Ferrari vende il 30% delle sue vetture, qui hanno sede molti degli sponsor della Formula. Questa è la mia proposta per aiutare i team perché il mercato statunitense è fondamentale per generare reddito e per attrarre sponsor”.

Mattiacci è anche contrario che la Fia inviti altre squadre a sostituire Caterham e Marussia, nel caso queste dovessero scomparire. “La Formula 1 è innovazione e l’innovazione costa. Non so di quanto avrebbero bisogno le piccole squadre per continuare l’attività, ma non credo che variando la distribuzione dei premi la situazione possa sistemarsi. Quello di cui abbiamo bisogno sono squadre competitive non perennamente in crisi”.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

Bruno Brida

Laureato in ingegneria. Giornalista da oltre 40 anni nel settore motoristico, produzione e sportivo. Consulente della comunicazione. Esperienze: redattore di Quattroruote, caporedattore di Autoruore 4x4, caporedattore centrale della Gazzetta di Crema e della Gazzetta di Monza, direttore di Paddock.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016