Recensioni

Published on Luglio 7th, 2020 | by Massimo Campi

0

Mauro Nesti, un campione una leggenda!

Mauro Nesti di Gianni Tomazzoni

Diciassette titoli italiani assoluti della montagna, nove volte campione europeo di specialità ed un numero incredibile di vittorie conquistate nelle oltre 500 gare disputate; una carriera durata più di cinquantanni almeno trenta dei quali condotta ai vertici assoluti!

Un esistenza quella del pilota di Bardalone, un piccolo borgo della montagna pistoiese, “spesa” interamente nelle corse, impostata su delle regole ben precise finalizzate al raggiungimento degli obbiettivi prefissati.

Un rapporto quello con il mezzo meccanico come con se stesso, che definire maniacale appare fin troppo riduttivo; mai un’ombra di polvere sulla carrozzeria, mai una goccia d’olio nemmeno nell’angolo più remoto della vettura, mai un adesivo dello sponsor applicato male ma, soprattutto mai un capello fuori posto, nemmeno al termine della cronoscalata più impegnativa tra le centinaia che lo hanno visto protagonista indiscusso.

Una delle tante leggende narrate da chi Mauro Nesti lo ha conosciuto bene, vuole che il suo fornitore di tute ignifughe di fiducia, ben conoscendo le esigenze del proprio illustre cliente, avesse previsto per Lui, e solamente per Lui, un capo dotato di un taschino aggiuntivo dove poter riporre l’immancabile pettine. Già, il pettine di Mauro Nesti, uno strumento di complemento alle sue prestazioni al pari del manometro per la misurazione della pressione delle gomme o del cronometro, da estrarre non appena tolto il casco al termine dell’ennesima salita vincente, giusto per accomodare l’argentea chioma che ne ha sempre contraddistinto l’aspetto, e concedersi così ai giornalisti ed ai propri tifosi.

Mauro Nesti nasce nell’agosto del 1935, il suo carattere combattivo lo porta subito a competere nelle corse in bicicletta ma i pedali non fanno rumore e la velocità è quella che è; a questo punto entra in gioco mamma Rina Ferrari la quale, al compimento del diciottesimo anno di età del figlio,  gli regala una MV150, motocicletta con cui il “nostro” inizia a farsi le ossa nelle gare dell’epoca e spesso, spostandosi dalla propria abitazione al campo di gara, con la mamma-sponsor seduta dietro alla sella della propria moto da competizione.

Dopo qualche anno Mauro Nesti passa alle automobili dove impiega poco tempo a farsi notare tanto da conquistare nel 1966 il primo campionato italiano di velocità in salita nella propria categoria vincendo quindici prove sulle sedici disputate.

La svolta però avviene nella primavera del 1972 quando Mauro incontra casualmente il sig. Emiliano Generali, il titolare della storica azienda bolognese CEBORA, e con la quale si instaura un rapporto di collaborazione ed amicizia che lo accompagnerà finanziariamente e non solo, fino alla sua ultima corsa!

Mauro Nesti di Gianni Tomazzoni è un volume che racchiude le gare del grande campione delle cronoscalate, un volume imperdibile per gli appassionati del motor sport e delle cronoscalate.

Mauro Nesti di Gianni Tomazzoni  – Volume in formato 30×24 chiuso e 60×24 aperto

Copertina cartonata, Oltre 500 fotografie provenienti dall’archivio personale per un totale di 220 pagine. Una raccolta di aneddoti che ne ripercorrono tutta la carriera sportiva e personale, disponibile in inglese ed italiano

Prezzo di copertina 40€

In promozione per gli amici di Motoremotion.it a 30€ più spese di spedizione

Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016