La Ferrari ..." /> La Ferrari ha ufficializzato il divorzio da Stefano Domenicali

Formula 1

Published on Aprile 14th, 2014 | by Bruno Brida

0

La Ferrari ha ufficializzato il divorzio da Stefano Domenicali, arriva Mattiacci

La Ferrari ha preso atto delle dimissioni di Stefano Domenicali e lo ringrazia per avere servito l’azienda con grande dedizione in ruoli di crescente responsabilità per 23 anni.

La Ferrari comunica, inoltre, di avere nominato Marco Mattiacci (nella foto), attuale presidente e amministratore delegato di Ferrari North America, nuovo responsabile della Gestione Sportiva a far data da oggi.

Da parte sua, il Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo ha dichiarato: «Ringrazio Stefano Domenicali non solo per il suo costante contributo e impegno, ma anche per il grande senso di responsabilità che ha saputo dimostrare anteponendo sempre l’interesse della Ferrari al proprio. Ho grande stima e affetto per Domenicali, che ho visto crescere professionalmente in questi ventitré anni di lavoro insieme. Conosco le sue qualità e per questo gli auguro ogni successo per il suo futuro. Voglio anche augurare buon lavoro a Marco Mattiacci, una persona di valore che conosce bene l’azienda e che ha accettato con entusiasmo questa grande sfida».

“Execution, execution, execution! Estrarre il 120% da ogni membro del team”, scrive il nuovo team principal della Ferrari sul suo profilo Linkedin. Le sue specializzazioni? “Forte passione e comprensione delle dinamiche di marketing, ma con grande attenzione al ROI (ritorno sugli investimenti, ndr) e a tutti gli aspetti della Finance”.

Mattiacci era a capo di Ferrari North America dal gennaio 2010. In precedenza, era stato per quattro anni il numero uno di Ferrari Asia Pacific.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

Bruno Brida

Laureato in ingegneria. Giornalista da oltre 40 anni nel settore motoristico, produzione e sportivo. Consulente della comunicazione. Esperienze: redattore di Quattroruote, caporedattore di Autoruore 4x4, caporedattore centrale della Gazzetta di Crema e della Gazzetta di Monza, direttore di Paddock.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + diciassette =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016