Altre monoposto

Published on Aprile 12th, 2021 | by redazione

0

Grande successo per l’esordio stagionale della Formula Class Junior.

Prima gara della stagione 2021 a Varano – di Gianluca Mazzullo

La prima gara, disputata domenica 11 aprile si è svolta sotto pioggia battente con partenza dietro alla Safety car. E’ stato raggiunto il numero massimo di iscritti per la gara anche se alcuni forfait dell’ultimo momento hanno portato ad uno schieramento di 26 vetture.

La pioggia ha decisamente condizionato lo svolgimento delle prime due gare, rendendo la vita difficile a tutti i piloti che si sono comunque dimostrati bravissimi. Come sempre lo spettacolo non è mancato e sicuramente il campionato si conferma spettacolare e combattuto.

Le qualifiche hanno visto  Gianluca Giorgi con la Reggiani Super Junior del Borbotta racing ottenere il miglior tempo, davanti a Nicolò Pavoni, primo di classe Silver sulla Reggiani del Sarchio racing e a Jacopo Prescendi, sulla Reggiani del team Popo 76.

Grandissima prestazione di Dino Panozzo che, scattato dalla sesta piazza ha preso il comando nel corso del secondo giro reale della gara (4° effettivo) per non lasciarlo più sino al traguardo.

La gara è stata neutralizzata per l’uscita di pista di Roberto Di Modugno che, in fase di rimonta è uscito alla prima curva impattando contro le barriere. Dopo la nuova uscita della safety car la gara è ripresa con Panozzo e Pavoni in lotta per il primato. Un’incomprensione con un doppiato ha fatto si che il resto del gruppo restasse staccato dal duo di testa. Panozzo riesce ad allungare su Pavoni e a concludere vittorioso la prima gara della sua carriera in F. Class Junior. Nel corso dell’ultimo giro Visconti e Tocci entrano in contatto girandosi. La gara infine termina con Panozzo, Pavoni e Jacopo Prescendi.

Dino Panozzo è il primo vincitore della stagione 2021, con il primo posto assoluto e di classe Gold in cui è stato promosso per questa stagione. Pavoni, con la seconda piazza ottiene anche la vittoria in categoria Silver mentre Gianluca Giorgi, con la quarta posizione è primo nella categoria Super Junior.

Anche la seconda gara ha visto lo start dietro alla safety car, con Galli, in prima posizione per l’inversione delle prime sei posizioni in griglia che mantiene il comando sino alla fine. Pavoni deve arrendersi subito dopo il via, così come Zecchetti. Collivadino e Giorgi si danno lungamente battaglia sino a quando quest’ultimo si gira al ferro di cavallo, terminando la sua gara in sabbia. Poco dopo anche Luciano finisce in sabbia alla Parabolica, così la direzione gara decide di esporre la bandiera rossa nel corso dell’ultimo passaggio, concludendo così la gara con un giro di anticipo. Vittoria per Massimo Galli su Reggiani del Galli corse, campione 2020, davanti a Paolo Collivadino su Covir del Team Covir. Ancora terzo Jacopo Prescendi.

Marco Visconti conclude al 6° posto, vincendo la categoria Super Junior, mentre Claudio Gattuso, settimo assoluto si piazza primo nella categoria Silver.

Dopo le prime due gare Panozzo comanda la classifica assoluta (Trofeo Alberto Baglioni) con 60 punti, davanti a Max Galli con 59. Terza piazza per Jacopo Prescendi che, forte dei suoi due terzi posti ha conquistato 58 punti.

Nel Trofeo Romolo Tavoni, riservato alle Formula Class Junior il primo posto è sempre di Panozzo a pari punti con Galli seguiti da Collivadino.

La classifica riservata alle Super Junior, dedicato a Pino Marabotto vede al comando Gianluca Giorgi con 64 punti davanti a Fabio Contini con 61, seguiti da Luca Maccanti e Marco Visconti appaiati a 59 punti.

Infine, il Trofeo Sandro Corsini, dedicato ai piloti Silver vede al comando Claudio Gattuso con 67 punti davanti a Nicolò Pavoni con 59 e Michele Bruno con 58.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016