Endurance

Published on Dicembre 16th, 2020 | by Massimo Campi

0

La Porsche ritorna nell’Endurance

La Porsche ha ufficialmente annunciato il ritorno nella top class del Mondiale Endurance a partire dal 2023.

“Le gare di durata fanno parte del DNA del nostro marchio”. Con questa affermazione, Oliver Blume, CEO di Porsche AG, ha annunciato il ritorno della casa di Zuffenhausen nella nuova categoria Hypercar con un prototipo LMDh. La Porsche sta programmando il rientro nel WEC, ma anche nell’IMSA oltre che alle tradizionali classiche, 24 Ore di Le Mans, 24 Ore di Daytona, 12 Ore di Sebring.

“La nuova categoria LMDh ci consentirà di tornare a lottare per la vittoria utilizzando un sistema ibrido nelle classiche di Le Mans, Daytona e Sebring, senza spendere troppo. Il progetto è estremamente interessante per Porsche” ha sottolineato Oliver Blume.

“Vorrei ringraziare il nostro consiglio di amministrazione per l’immensa fiducia che hanno nella strategia per il motorsport che abbiamo sviluppato”, afferma Fritz Enzinger, Vice President Motorsport. “Abbiamo un record con le nostre 19 vittorie assolute alla 24 Ore di Le Mans e siamo saliti sul gradino più alto del podio molte volte nelle gare importanti negli Stati Uniti. Possiamo continuare questa tradizione con un veicolo LMDh mantenendo allo stesso tempo costi ragionevoli. C’è stato un enorme interesse da parte di altri produttori. Spero che possiamo riprendere da dove avevamo interrotto con i famosi scontri contro molti altri marchi negli anni ’80 e ’90. Ciò darebbe all’intera scena delle corse automobilistiche un enorme impulso. ”

La casa tedesca ultimamente con il programma GTE Pro ha conquistato il titolo iridato GT e la vittoria alla 24 Ore di Le Mans durante la Super Stagione 2018-2019, dopo avere conquistato i titoli dei campionati costruttori e piloti nel 2015, 2016 e 2017, nella classe LMP1 del WEC, oltre a vincere Le Mans per tre anni consecutivi.

La notizia del rientro della Porsche nell’endurance segue quelle di Audi e Peugeot dove si potranno rivedere le battaglie che hanno reso celebre il WEC nelle passate stagioni.

 

Print Friendly, PDF & Email


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016