GT & Turismo

Published on Ottobre 15th, 2020 | by Massimo Campi

0

Racing Weekend in pista a Monza

Nei campionati italiani di ACI Sport Arthur Leclerc è in testa alla classifica della F. Regional, nel Gran Turismo Sprint Agostini si dovrà difendere da Ferrari.

Un fine settimana intenso a Monza dove faranno tappa i campionati di ACI Sport con dodici gare in programma. Da venerdì 16 a domenica 18 ottobre il Tempio della Velocità ospiterà infatti le serie a ruote scoperte Formula Regional European Championship e Italian F4 Championship powered by Abarth, il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, la Renault Clio Cup e il Mini Challenge. Il weekend all’Autodromo Nazionale Monza sarà a porte chiuse per il pubblico.

Nel Formula Regional European Championship arriverà a Monza da leader di classifica Arthur Leclerc, fratello di Charles, pilota di Formula 1.  Il monegasco, che compie questa settimana vent’anni, ha stupito tutti nel precedente appuntamento al Mugello dove ha vinto tutte le gare in programma: le prime due su pista bagnata e l’ultima con asfalto asciutto. Il portacolori di Prema Power Team è quindi a 237 punti, davanti ai compagni di squadra Gianluca Petecof (229 punti) e Oliver Rasmussen (178 punti). Il campionato correrà anche a Monza tre gare da 30 minuti + 1 giro.

Il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint disputerà invece il terzo round della serie con due gare da 50 minuti + 1 giro ciascuna e quasi 30 vetture in pista. Riccardo Agostini sulla Audi R8 LMS EVO di Audi Sport Italia è in testa alla classifica, grazie anche alla vittoria in gara-1 al Mugello dove era in coppia con Mattia Drudi. Lorenzo Ferrari, vincitore a Scarperia della seconda gara in cui si è alternato al volante con Loris Spinelli, rincorre invece il leader a distanza di 9 punti con una Mercedes AMG GT3 di AKM Motorsport.

Gabriele Minì (Prema Powerteam) ha conquistato la vetta della classifica dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth dopo le prove sul bagnato nelle gare del Mugello. A 75 punti di distanza si trova Andrea Rosso di Cream Motorsport, seguito da Francesco Pizzi della Van Amersfoort Racing. A Monza i giovani piloti della Formula 4 italiana si sfideranno in tre gare da 30 minuti + 1 giro.

La Clio Cup Italia riaccenderà i motori a Monza per la penultima tappa del campionato monomarca. Nel Tempio della Velocità sono in programma due gare da 25 minuti, in cui Christian Ricciarini di Essecorse dovrà tentare di mantenere il vantaggio acquisito su Massimiliano Danetti di Pma Motorsport, reduce da un primo e un secondo posto nelle due gare precedenti a Vallelunga.

I titoli invece sono già stati assegnati per il Mini Challenge che correrà due gare da 25 minuti + 1 giro. Il campione 2020 è Gustavo Sandrucci di Maldarizzi Automotive by Melatini Racing che potrà così vantare la terza corona d’alloro nel monomarca. Il rookie Giorgio Amati, con otto vittorie su otto gare, ha conquistato la coppa di classe della Academy.

Comunicato ©Monzanet

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016