GT & Turismo

Published on Aprile 11th, 2021 | by Massimo Campi

0

Il Ferrari Challenge inizia la stagione 2021 nell’Autodromo Nazionale Monza

Festa del Cavallino Rampante questo fine settimana all’Autodromo Nazionale Monza grazie al primo round del Ferrari Challenge Europe, il campionato monomarca più longevo della casa di Maranello. Nel Tempio della Velocità hanno sfrecciato quarantatrè Ferrari 488 Challenge Evo che si sono sfidate in due gare con asfalto asciutto sabato e due gare su bagnato domenica da trenta minuti ciascuna. L’evento si è svolto a porte chiuse per il pubblico.

Vittoria femminile per la prima gara del Trofeo Pirelli. La danese Michelle Gatting (Scuderia Niki – Iron Lynx) conquista il primo posto a colpi di sorpassi, dopo che il giovanissimo poleman Luka Nurmi è messo fuori gioco da un contatto in prima variante. Matùš Výboh (Scuderia Praha) e John Wartique (FML – D2P) completano il podio.

James Weiland conferma il suo dominio nella Coppa Shell con la ventunesima vittoria in carriera grazie a gara-1 di sabato. L’americano di Rossocorsa, nonostante un problema lo abbia costretto a cedere la testa della corsa nel corso dei 30 minuti di gara, rimonta anticipando sotto la bandiera a scacchi Christian Kinch (Formula Racing) e Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport).

La pista bagnata domenica costringe i piloti della Coppa Shell ad una partenza dietro safety car in gara-2. “Alex Fox” (SF Grand Est Mulhouse) non lascia mai la prima posizione dallo start e ottiene la vittoria. In seconda posizione arriva James Weiland e chiude il podio Axel Sartingen (Lueg Sportivo). La gara finisce come era iniziata, dietro safety car, per un contatto in prima variante a cinque minuti dalla bandiera a scacchi.

Il sedicenne Luka Nurmi (Formula Racing), al suo debutto,  riesce ad ottenere il successo nella gara-2 del Trofeo Pirelli che ha avuto una lunga interruzione per i lavori di ripristino della pista a seguito di un incidente. Michelle Gatting chiude questa volta in seconda posizione, precedendo il belga John Wartique. Il finlandese è il più giovane vincitore della storia del monomarca.

Il Ferrari Challenge Europe è il primo campionato monomarca europeo certificato secondo il sistema di gestione sostenibile degli eventi ISO 20121. L’impegno di Ferrari nell’analisi delle caratteristiche di impatto ambientale, sociale ed economico degli eventi risulta ancora più importante nel contesto del Parco di Monza in cui si trova l’Autodromo Nazionale Monza, primo appuntamento stagionale.

©Monza press – Immagini © Massimo Campi

« 1 di 2 »
Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016