Formula 1

Published on Settembre 7th, 2019 | by Massimo Campi

0

Monza: Leclerc in pole e beffa alla Mercedes

Una sessione di qualifica molto strana quella che si  è vissuta oggi a Monza, con una strana marcatura ad uomo, tutti che aspettavano le mosse dell’avversario ed a furia di perdere tempo ci ha guadagnato la Ferrari che ha conquistato la pole con il velocissimo Leclerc. Il tutto ha inizio con l’uscita di pista di Raikkonen durante la Q3, la bandiera rossa ha bloccato le operazioni per rimettere tutto in sicurezza e quando è stata data la nuova ripartenza mancavano pochi minuti alla fine con tutti che aspettavano le decisioni degli avversari, in pratica sembrava una marcatura ad uomo. Monza è la pista della massima velocità per antonomasia, dove le scie contano ancora e nessuno che voleva stare davanti, per favorire cli avversari nella sessione decisiva. il risultato è stato quello di perdere il tempo decisivo con la scadenza del tempo limite e due soli piloti che riuscivano a passare prima della banduera a scacchi mentre Vettel, Hamilton, Bottas e Hulkenberg sono rimasti beffati.

Ormai Leclerc aveva già segnato il miglior tempo ed è potuto transitare davanti al pubblico festante, mentre la delusione colpiva i due piloti della Mercedes e Vettel che contavano di giocarsi la pole con il monegasco. Colpisce che i famosi strateghi, sia quelli della rossa che quelli della stella a tre punte, abbiano solo fatto una figura da dilettanti allo sbaraglio.

Ora tutto è rimandato alla gara, con Leclerc che parte per la prima volta il pole a Monza, pronto a festeggiare i 90 gran premi d’Italia, insidiato dalle due monoposto argentate di Hamilton e Bottas pronte al riscatto dopo la figura delle prove.

Tra i protagonisti della giornata monzese, Jody Scheckter che ha riportato in pista la Ferrari con cui vinse il titolo mondiale ed il GP d’Italia del 1979.

Immagini ©Massimo Campi

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS

  • Il libro Brembo della Formula 1 2016