Published on giugno 26th, 2017 | by redazione

1000 km del Paul Ricard: vittoria della Bentley

La 1000 km del Paul Ricard, sesta prova del Blancpain GT Series 2017, è stata vinta dalla Continental #8 del Bentley Team M-Sport del trio Vincent Abril, Andy Soucek e Maxime Soulet.

La prima affermazione del costruttore britannico alla 1000 km del Paul Ricard, dopo due anni di digiuno, non è stato certo facile: basti pensare che, dopo sei ore di corsa, lo scarto della #8 dalla seconda classifica, la Ferrari 488 #72 dell’SMP Racing di Shaytar, Rigon e Molina, è stato di appena 29 secondi.

Più consistente, invece, il distacco della terza arrivata alla 1000 km del Paul Ricard, la R8 LMS#1 dell’Audi Sport Team WRT che, con l’equipaggio formato da Rast, Garcia e Müller, ha tagliato il traguardo 80 secondi dopo la Bentley vincitrice.

È mancata, invece, all’appello nella categoria Pro la Lamborghini Huracan #63 del GRT Grasser Racing Team che con Christian Engelhart, e Mirko Bortolotti, integrati da Andrea Caldarelli nelle gare endurance, come la 1000 Km francese, aveva conquistato la vittoria in tre dei sei appuntamenti fin qui disputato dal campionato delle GT3 per eccellenza.

Purtroppo la prestazione della #63, alla fine solo tredicesima, è stata vanificata da una penalizzazione inflitta dai commissari sportivi per un contatto causato da Christian Engelhardt nel suo primo stint di guida ai danni di un avversario.

“Senza la penalità che i commissari hanno inflitto al mio compagno – dice Andrea Caldarelli – saremmo sicuramente rientrati in Top-5 dopo una difficile qualifica. Essermi trovato a dover scontare lo Stop&Go ha sicuramente spezzato il ritmo del mio stint, ma come già a Monza e Silverstone ho dato il 100% e sono riuscito a recuperare terreno in pista. Comunque sia, si è trattato per me della prima volta in notturna ed è sicuramente stato un ottimo allenamento per la 24 ore di Spa”.

Nonostante la non fortuna prestazione al Paul Ricard, alla vigilia della 24 Ore di Spa in programma a fine luglio, il GRT Grasser Racing Team, squadra di riferimento della Lamborghini, è al comando della classifica Team, con 12 punti di vantaggio sul Bentley Team M-Sport, e di 13 sull’HTP Motorsport, uno dei team che porta in gara la Mercedes – AMG GT3, vettura e squadra ancora a secco di vittorie in questa stagione, dopo aver vinto il titolo nel 2016.

Detto del successo britannico nella categoria principale, nella Pro-Am Cup e nella Am Cup hanno brillato i colori di marchi italiani. La Lamborghini Huracan #77 (Marwell Motorsport) dell’equipaggio Adrian Amstutz, Martin Kodric e Patrick Kujala, ha vinta nella Pro-Am Cup mentre tra le Am, affermazione della Ferrari 488 del Kessel Racing con il trio Jacques Duyver, Marco Zanuttini e David Perel.

La classifica della 1000 km del Paul Ricard

Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS