In Formula finisce l’era dell’ “uomo solo al comando” ..." /> In Formula 1 inizia l'era di Liberty Media - Motoremotion.it

Formula 1

Published on Gennaio 24th, 2017 | by redazione

0

In Formula 1 inizia l’era di Liberty Media

In Formula finisce l’era dell’ “uomo solo al comando” ed inizia quella del marketing alla yankee! 

La statunitense Liberty Media ha, infatti, annunciato di avere acquisito il totale controllo della Formula 1, subentrando a Bernie Ecclestone. Il 62enne americano Chase Carey diventa presidente ed amministratore delegato della nuova società, che presto assumerà la denominazione di Formula One Group.

Ad Ecclestone è stato assegnata la carica, meramente simbolica, di presidente emerito (“di fatto mi hanno destituito”, avrebbe dichiarato l’ex direttore esecutivo della Formula One Management, la famosa Fom). 

Chaese Carey si avvarrà di due vice decisamente importante: Ross Brawn, che rientra nel mondo della Formula 1 con il ruolo di amministratore delegato motorsport, e Sean Bratches, ex vice presidente del settore vendite marketing dell’emittente sportiva statunitense ESPN, a cui è stato affidato lo strategico settore marketing che dovrà portare nuovi introiti. Nella foto d’apertura, da sinistra: Sean Bratches, Chase Carey, Ross Brawn.

Infatti, la Fom di Bernie Ecclestone non aveva un ufficio marketing perché tutte le sue entrate derivavano dai diritti televisivi e dai contratti con gli organizzatori dei singoli Gran Premi. 

Chi rischia di essere penalizzato “cambio di gestione”, quando scadrà l’attuale patto della Concordia (2020), dal potrebbe essere la Ferrari, a cui verrebbe tolto, in tutto o in buona parte, il bonus di 10milioni di dollari che Ecclestone le elargiva annualmente come team più anziano del campionato. 

La nuova società, infatti, vuole una distribuzione più equa dei premi, in modo da consentire anche alle squadre minori di diventare più competitive.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS

  • Il libro Brembo della Formula 1 2016