Senza categoria

Published on Novembre 26th, 2016 | by Massimo Campi

0

AutoClassica: festa a Fiera Milano per gli appassionati di motori

Torna Milano AutoClassica con 1500 vetture storiche

 

La sesta edizione di Milano AutoClassica – Salone dell’Auto Classica e Sportiva, è in programma a Fiera Milano (Rho) il 25, 26 e 27 novembre. Si tratta di un appuntamento ormai consolidato, atteso con grande interesse dagli appassionati di motori e che questa volta vanta un motivo di attrazione in più: Duemila Ruote, la più prestigiosa ed estesa asta di tema automobilistico mai avvenuta in Europa, battuta nelle tre giornate della manifestazione da RM Sotheby’s, la più grande casa d’aste al mondo per le vetture di altissimo livello e da investimento.

Da Alfa Romeo a Jaguar, da Aston Martin a Lamborghini. E ancora Infiniti, Land Rover, Maserati, McLaren, Jeep, Abarth, Tesla, sono molti i brand prestigiosi che su una superficie di 50mila metri quadrati hanno esposto i loro modelli a Milano AutoClassica. Accanto a un’imperdibile parata di  oltre 1500 auto e moto storiche in vendita, dagli anni Venti ai Novanta, ci sono vari modelli da segnalare come la nuova Lamborghini Centenario, nata per celebrare i 100 anni di Ferruccio Lamborghini: un capolavoro di design e tecnologia prodotto in soli 40 esemplari che verranno consegnati ai clienti dal prossimo anno; una Aston Martin DB11, mai presentata prima a Milano, che con il suo nuovissimo motore biturbo da 5,2 litri è la più potente e scattante DB finora realizzata; la coupé sportiva Q60 di Infiniti distribuita a partire da questi giorni.

Per celebrare il sessantesimo anniversario della denominazione Veloce, apparso per la prima volta su un’Alfa Romeo nel 1956, sono esposte le storiche Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce e Giulia Sprint GT Veloce, provenienti da collezioni private, oltre a un esemplare della nuova Giulia Veloce, presentata per la prima volta in Italia dopo il lancio internazionale al Salone di Parigi.

Novità assoluta di questa edizione di Milano AutoClassica e vera e propria chicca per i collezionisti è l’asta Duemila Ruote, in cui RM Sotheby’s ha battuto un’eccezionale collezione di auto storiche e motociclette, ma anche barche e biciclette: più di 430 autovetture, 150 moto e 60 natanti. Spiccano supercars, auto da rally, sportive e GT, in qualche caso esemplari unici. Tra gli altri, una Ferrari GTB/6C Alluminio, una 365 GTB/4 Daytona, una F40; una Maserati MC12 del 2005; una Delta Integrale Gr.A Ufficiale; 21 esemplari di Jaguar E- Type;  60 Porsche 911.

In occasione del 110° anniversario dalla fondazione della Lancia c’è stata  la presentazione del programma Lancia Classiche, a poco più di un anno dal lancio del gemello Abarth Classiche. A partire dall’inizio di dicembre anche i proprietari delle vetture storiche Lancia potranno usufruire dei servizi di certificazione e restauro attivati presso le “Officine Classiche” di FCA Heritage, site nel comprensorio di Mirafiori, e del conseguente rilascio del “Certificato d’autenticità”.

La manifestazione ha saputo guadagnare in breve tempo un vasto e crescente seguito di pubblico, grazie ad una formula unica, che propone negli stessi spazi vetture classiche e di produzione attuale, riunendo collezionisti e appassionati di motori, ma anche consumatori alla ricerca dell’ultimo modello con cui sostituire la propria vettura. Una riuscita contaminazione tra passato e presente che avviene a poca distanza dalla storica sede dell’Alfa Romeo e unisce con il filo della passione cultura dell’automobile, piacere del bello, emozione per il motorismo sportivo.

« 1 di 2 »

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016