Formula 1

Published on Aprile 15th, 2014 | by Bruno Brida

0

La Fia conferma la squalifica di Ricciardo al GP d’Australia

La Corte d’Appello della FIA ha oggi respinto il ricorso della Red Bull contro la squalifica di Daniel Ricciardo dal Gran Premio d’Australia.

La corte composta da Harry Duijm, Rui Botica Santos, Philippe Narmino, Antonio Rigozzi e Jan Stovicek ha sentenziato che: “Dopo aver sentito le parti ed esaminato le loro osservazioni (basate essenzialmente sul difettoso funzionamento del dispositivo di misurazione, ndr), ha deciso di confermare la decisione del # 56 dei Commissari Sportivi per cui hanno deciso di escludere la vettura #3 dell’Infiniti Red Bull Racing dalla classifica del Gran Premio d’Australia 2014”.

Da parte sua la Red Bull accetta la sentenza della Corte d’Appello Internazionale oggi, pur ribadendo le validità delle sue controdeduzioni. Si dice poi dispiaciuta soprattutto per Daniel Ricciardo, autore in Australia di una bella prestazione a cui non saranno assegnati 18 punti più che meritati (nella foto, esultante sul podio di Melbourne).

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , , , ,


About the Author

Bruno Brida

Laureato in ingegneria. Giornalista da oltre 40 anni nel settore motoristico, produzione e sportivo. Consulente della comunicazione. Esperienze: redattore di Quattroruote, caporedattore di Autoruore 4x4, caporedattore centrale della Gazzetta di Crema e della Gazzetta di Monza, direttore di Paddock.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + sedici =

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS

  • Il libro Brembo della Formula 1 2016