Formula 1

Published on Gennaio 31st, 2014 | by redazione

0

La quattro giorni di Jerez promuove il motore Mercedes

Si è concluso nel tardo pomeriggio, con pioggia, il quarto e ultimo giorno del primo test invernale a Jerez de la Frontera, in Spagna.

Felipe Massa (Williams) è stato più veloce della sessione odierna che si è conclusa con le bandiere rosse in conseguenza dell’urto contro le barreire della McLaren di Kevin Magnussen si è conclusa sotto le bandiere rosse dopo una collisione Kevin Magnussen McLaren contro le barriere alla stessa curva dove era uscito poco prima la Toro Rosso di Daniil Kvyat e che probabilmente è stata all’origine dell’uscita di pista di Magnussen.

Nonostante l’incidente, Magnussen è stato il secondo per il maggior numero di giri coperti oggi(110), dietro a Fernando Alonso (115).

La Mercedes ha cambiato il suo programma di lavoro, facendo girare nel pomeriggio Lewis Hamilton, mentre Nico Rosberg è stato impegnato in una simulazione di gara (188 giri complessivi per lui a Jerez).

Oggi, rientro nel circus della Formula 1 per il giapponese Kamui Kobayashi che ha finalmente potuto provare la Caterham per 54 giri.

Ennesima giornata negativa per la Red Bull che con Daniel Riccardo ha effettuato solo sette giri. In totale, nei quattro giorni di test il team campione del mondo ha completato solo 21 giri.

Il prossimo test, sempre sui quattro giorni, è in programma dal 19 febbraio in Bahrain.

I tempi di oggi

  1. Felipe Massa (Williams Mercedes, 86 giri), 1:28.229
  2. Fernando Alonso (Ferrari, 115 giri), 1:29.145
  3. Daniel Juncadella (Force India Mercedes, 81 giri), 1:29.457
  4. Kevin Magnussen (McLaren Mercedes, 110 giri), 1:30.806
  5. Lewis Hamilton (Mercedes, 41 giri), 1:30.822
  6. Jules Bianchi (Marussia Ferrari, 25 giri), 1:32.222
  7. Adrian Sutil (Force India Mercedes, 69 giri), 1:36.571
  8. Nico Rosberg (Mercedes, 91 giri), 1:36.951
  9. Kamui Kobayashi (Caterham Renault, 54 giri), 1:43.193
  10. Daniil Kvyat (Toro Rosso Renault, 9 giri), 1:44.016
  11. Daniel Ricciardo (Red Bull Renault, 7 giri), 1:45.374

Giri completati dai team nei quattro giorni di test:

  • Mercedes – 309
  • McLaren – 245
  • Williams – 175
  • Force India – 146
  • Ferrari – 251
  • Sauber – 163
  • Marussia – 30
  • Red Bull – 21
  • Toro Rosso – 54
  • Caterham – 76

Giri completati dal motoristi nei quattro giorni di test:

  • Mercedes – 875
  • Ferrari – 444
  • Renault – 151
Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , , , , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 16 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016