Autodromi

Published on Novembre 15th, 2013 | by redazione

0

L’Autodromo di Monza contrattacca sul calendario 2014

Carlo Edoardo Valli assieme a Luca Montezemolo.

Carlo Edoardo Valli assieme a Luca Montezemolo.

Riceviamo dal presidente della Sias – Autodromo Nazionale Monza Carlo Edoardo Valli il seguente comunicato relativo alle polemiche giornalistiche relative al calendario delle gare 2014 dell’impianto brianzolo:

«Le recenti notizie riportate in questi giorni dai quotidiani nazionali e locali meritano un commento da parte dell’Automobile Club Milano e della sua controllata SIAS SpA.

In conformità ai compiti istituzionali dell’ A.C. Milano, la nostra Società ha sempre organizzato manifestazioni di carattere motoristico e sportivo anche quando i conti economici dei singoli eventi – cosa che avviene per quasi tutti, in primis il WTCC – chiudono pesantemente in passivo; questa scelta è sempre stata ed è tuttora dettata dal nostro compito primario di promuovere lo Sport in campo nazionale ed internazionale, e di contribuire in modo fattivo all’ economia locale.

Ciò premesso, ed in relazione alla stagione sportiva 2014, dobbiamo fare alcune precisazioni.

Per quanto concerne il WTCC (World Touring Car Championship), per il quale il Promoter internazionale (Eurosport) ha attualmente inserito la gara di Monza quale “scorta” – nonostante la nostra integrale accettazione, nei tempi indicatici, di tutte le richieste che ci sono state avanzate – stiamo proseguendo le trattative per identificare una data idonea.

Relativamente alla gara motociclistica della SBK (Campionato Mondiale Superbike), è indispensabile ribadire che la pista di Monza è attualmente omologata, senza alcuna riserva, sia dalla FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme) sia dalla FMI (Federazione Motociclistica Italiana), e che è tuttora in essere un contratto biennale tra Dorna e SIAS stipulato nel maggio 2013; anche in questo caso sono in corso contatti diretti con la Dorna, con lo scopo primario di disputare la gara di Monza del 2014 e di prolungare ulteriormente la scadenza del contratto.

Per quanto riguarda poi la presunta cancellazione della gara di Campionato Superstars (secondo la denominazione avuta sino ad oggi), le cui problematiche esulano completamente dalla sfera di competenza dell’Autodromo essendo dovute ad una riorganizzazione societaria in atto da parte del Promoter, confermiamo che l’Autodromo di Monza ha avuto reiterate conferme che la gara del 2014 avrà regolare svolgimento congiuntamente alla gara del Challenge Ferrari.

Ci spiace che secondo un articolo apparso su “Il Giorno – edizione di Monza e Provincia” del 14 novembre scorso Giuseppe Meregalli, Presidente dell’Unione Commercianti di Monza e Brianza – che ha sempre goduto dell’ importante apporto economico creato dall’ Autodromo senza mai contribuirvi – avrebbe gratuitamente definito “burocratica e miope” l’attuale conduzione della SIAS: evidentemente per qualcuno rappresenta un torto voler riportare la gestione societaria nei binari della  trasparenza e del necessario riequilibrio economico.

Condividiamo infine le preoccupazioni del Sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, ma  teniamo a sottolineare gli altissimi oneri economici gravanti su SIAS dalla vigente convenzione con i Comuni di Monza e Milano, e che molte delle difficoltà che la SIAS incontra nell’aggiornare le sue strutture per tenerle al passo con i tempi e con le richieste delle Federazioni Internazionali dipendono anche dalle vincolanti normative vigenti. Queste problematiche, che condizionano pesantemente le strategie e l’ attività della SIAS SpA, dovrebbero trovare una soluzione preventivamente e principalmente a livello politico».

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − 1 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016

  • Foto del giorno

    BES2019_phCampi_1200x_0051.jpg