Corse Usa

Published on Ottobre 6th, 2013 | by redazione

0

IndyCar a Huston: Scott Dixon riapre la lotta per il titolo

Scott Dixon esulta dopo la vittoria di Huston.

Scott Dixon esulta dopo la vittoria di Huston.

Se la Formula 1 è sempre più Formula noia, altrettanto non si può dire per la IndyCar, che sta mettendo in scena una delle stagioni più combattute.

Nella prima delle due gare sul circuito stradale di Huston si è concluso una specie di psico-dramma. Quello che sembrava ormai il candidato numero 1 per il titolo, il brasiliano Helio Castroneves, bloccato ai box dopo una decina di giri con i meccanici che sostituivano freneticamente il cambio, e quello che per buona parte dell’anno era rimasto nelle retrovie, Scott Dixon conquistare un’altra vittoria che lo rilancia prepotentemente nella lotta per la corona delle serie. E’ proprio vero che quando c’è in ballo un pilota del team Ganassi, tutto è possibile.

La gara di Huston ha riservato gloria anche due altri piloti: la svizzera Simona de Silvestro, splendida seconda dopo una gara che l’ha vista duellare alla pari con colleghi più esperti, ed il nostro Luca Filippi, decimo sul traguardo, che sta imparando velocemente come si attacca e come ci si difende. L’anno prossimo, se potrà continuare la sua avventura americana, Filippi potrebbe dire la sua, come sta facendo il francese Simon Pagenaud, quarto ad Huston, alle spalle di Justin Wilson.

Print Friendly, PDF & Email


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016