Caso gomme: la Fia assolve la Ferrari ed incrimina la Mercedes


Formula 1 no image

Published on Giugno 6th, 2013 | by redazione

0

Caso gomme: la Fia assolve la Ferrari ed incrimina la Mercedes

FIAFinalmente la Federazione internazionale ha fatto sentire la sua voce sulla vicenda dei test Pirelli effettuati a Barcellona dalla Ferrari e dalla Mercedes in due occasioni differenti e che hanno suscitato il sospetto e le proteste di alcuni team rivali.

La scuderia di Maranello è stata prosciolta per … non aver commesso il reato. La Fia, infatti, ha verificato che la prova incriminata effettuata il 22 e 23 aprile 2013 è stata condotta secondo le modalità prescritte, con una vettura delle passata stagioni (in questo caso del 2011) e con l’utilizzo di un pilota non partecipante all’attuale campionato, nello specifico Pedro Della Rosa.

Per contro, ha “incriminato” la Mercedes (che dovrà presentarsi davanti al Tribunale internazionale della Fia) perché la Federazione ritiene che il test effettuato dal 15 al 17 maggio, effettuato con una monoposto 2013 guidata dai due piloti ufficiali, siano stati utilizzati dei tecnici del team tedesco per portare migliorie alla vettura.

In caso di condanna, la Mercedes rischia una penalizzazione in punti in classifica o una pesante multa.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + quindici =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016