Wec

Published on Giugno 2nd, 2021 | by Massimo Campi

0

WEC – 38 vetture nella prima entry list per la 6 Ore di Monza

L’elenco provvisorio degli iscritti per il terzo round del FIA World Endurance Championship, la 6 Ore di Monza (16-18 luglio), vede un nutrito schieramento di 38 vetture nelle quattro classi del WEC.

Il campionato ha ospitato il Prologo WEC a Monza nell’aprile 2017, ma la Stagione 2021 segna la prima volta per una gara WEC.

Un totale di cinque vetture si daranno battaglia nella categoria Hypercar di alto livello, incluse due vetture della Glickenhaus Racing. Il team americano debutterà a Portimão la prossima settimana con una delle sue vetture Glickenhaus 007 LMH. Glickenhaus deve ancora confermare i sei piloti che correranno con il team a Monza, ma non si può negare che affronteranno la dura concorrenza dei campioni del mondo in carica Toyota Gazoo Racing (n. 7 e n. 8 Toyota GR010 HYBRID) più l’Alpine A480 ingresso da Elfo Alpino Matmut.

LMGTE Pro vedrà un’altra battaglia tra Porsche e Ferrari poiché entrambi i produttori hanno due vetture ciascuno. Sia la Ferrari di AF Corse che il Team Porsche GT otterranno dati preziosi in vista dell’importantissima 24 Ore di Le Mans che si svolgerà nella data riprogrammata il mese successivo (21-22 agosto).

La categoria LMP2 conta 12 iscritti per la prima gara del WEC a Monza. A unirsi alla mischia come preparazione per Le Mans sarà la n. 82 del Team Risi con Felipe Nasr (Brasile), Ryan Cullen (Regno Unito) e Oliver Jarvis (Regno Unito) alla guida dell’Oreca 07 Gibson. La squadra americana ha gareggiato a Le Mans con 17 iscritti negli anni 1998-2020 e ha festeggiato tre vittorie e sette podi.

Nel frattempo, LMGTE Am vede ben 17 vetture che scenderanno in pista. Ad unirsi ai partecipanti per l’intera stagione sarà la Ferrari 488 GTE Evo n. 57 di Kessel Racing con il suo trio di piloti Takeshi Kimura (Giappone), Mikkel Jensen (Danimarca) e David Fumanelli (Italia). Il team disputerà anche la gara della prossima settimana a Portimão.

Anche il numero 71 di Inception Racing gareggerà a Monza, con Brendan Iribe (USA), Ollie Millroy (Regno Unito) e Ben Barnicoat (Regno Unito) con la Ferrari 488 GTE Evo. Un’altra Ferrari sarà la n. 388 Rinaldi Racing che sarà guidata da Pierre Ehret (Germania), Christian Hook (Germania) e Jeroen Bleekemolen (Olanda). Infine, a Monza gareggerà anche la numero 61 di AF Corse: la Ferrari 488 GTE Evo di AF Corse guidata da Christophe Ulrich (Svizzera), Simon Mann (USA) e un altro pilota ancora da nominare.

Ci saranno un totale di 11 Ferrari in gara sul suolo di casa: due in GTE Pro e nove in LMGTE Am.

Monza è un circuito veloce, con curve strette e tecniche separate da lunghi rettilinei. Una gara di sei ore sotto il sole estivo italiano fornirà un’affascinante panoramica delle Hypercar nuove per il 2021.

entry list – cliccare per aprire

WEC_Monza2021

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016