Senza categoria

Published on Settembre 9th, 2020 | by redazione

0

Alla Ferrari Monza SP1 il Compasso d’Oro

La Ferrari Monza SP1 ha vinto il prestigioso premio Compasso d’Oro.

L’Associazione per il Disegno Industriale ha conferito alla Ferrari Monza SP1 il Compasso d’Oro, il prestigioso riconoscimento assegnato dalla giuria dell’associazione.

la Monza SP1 è la terza auto del Cavallino rampante ad ottenerlo dopo la F12berlinetta, nel 2014, e alla FXX K, nel 2016, ed è la undicesima vettura ad aggiudicarsi il premio.

La Monza SP1 è la reinterpretazione in chiave moderna delle barchette da competizione che hanno reso famoso il marchio del cavallino rampante nella storia dell’automobilismo sportivo, ed è stata scelta per «la sua capacità di proiettarsi nel futuro facendo tesoro della memoria e senza cadere nel vintage».

La barchetta, presentata nel settembre di due anni fa, è equipaggiata con un motore dodici cilindri ad aspirazione naturale di 6.5 litri da 810 CV e 719 Nm di coppia massima derivato dalla 812 Superfast.

La cerimonia di premiazione del Compasso d’Oro si è svolta a Milano, presso l’Adi Design Museum. A ritirare il premio assegnato alla Ferrari Monza SP1 sono stati Flavio Manzoni, Chief Design Officer, e Jane Reeve, Chief Communication Officer della casa di Maranello. In totale, sono 18 gli oggetti di design insigniti del premio per il 2020. Tra questi, anche la pinza freno delle monoposto di Formula E, a firma di Brembo.

Immagini © Massimo Campi

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016