BGTS 3 Ore di Silverstone Grasser Racing Team

Published on maggio 15th, 2017 | by redazione

0

3 Ore di Silverstone: terza vittoria della Lamborghini

La Lamborghini Huracán GT3 ha vinto la 3 Ore di Silverstone. Per la vettura emiliana quella in terra inglese è la terza vittoria consecutiva, dopo quelle di Monza e di Brands Hatch.

La vettura numero 63 del Grasser Racing Team, con i piloti ufficiali Lamborghini Mirko Bortolotti, Andrea Caldarelli e Christian Engelhart, è riuscita a ottenere un’altra importante vittoria alla 3 Ore di Silverstone grazie a un “pacchetto” che ancora una volta ha funzionato alla perfezione: strategia di gara, lavoro impeccabile del team e dei piloti e un bilanciamento perfetto della vettura.

Un mix che ha consentito alla  Huracán GT3 del team austriaco di tener testa all’attacco degli avversari, seppur di misura: dopo le tre ore di gara, infatti, la Lamborghini ha preceduto la Mercedes-AMG GT del team HTTP Motorsport di appena tre decimi di secondo, con una lotta al vertice che è durata dall’inizio alla fine della gara.

Partita dalla prima fila, dopo il secondo tempo ottenuto in qualifica su 55 vetture al via, la Lamborghini del Grasser Racing Team si è subito portata in testa grazie a un sorpasso di Mirko Bortolotti alla curva Copse ai danni della Mercedes AMG-GT del team Akka ASP.

Il pilota ufficiale di Lamborghini Squadra Corse ha allungato il passo accumulando alcuni secondi di vantaggio, vanificati però dall’ingresso della safety car che ha ricompattato il gruppo. Il secondo stint ha visto protagonista l’italiano Andrea Caldarelli, subentrato a Bortolotti, che nonostante i numerosi doppiaggi e il traffico in pista è riuscito a conservare la testa della gara e a consegnare la Lamborghini nelle mani di Christian Engelhart in prima posizione per l’ultima ora di gara.

Engelhart è stato autore di un turno di guida decisamente “scomodo”, perché ha dovuto difendersi dagli attacchi delle due Mercedes AMG-GT dei team HTTP Motorsport e Akka ASP che non hanno mai perso di vista la coda della Huracán GT3 numero 63. Engelhart ha difeso egregiamente la sua posizione conquistando una meritata vittoria, la numero tre della stagione che proietta il team Grasser Racing e i tre piloti ufficiali di Lamborghini Squadra Corse in testa alla classifica del campionato Blancpain GT Series.

Nella top 20 della gara di Silverstone si segnalano anche i notevoli progressi delle altre squadre Lamborghini, come l’Orange 1 Team Lazarus (Crestani/Yacaman/Pohler) e Ombra Racing (Beretta/Gattuso/Piccini) rispettivamente in 14esima e 15esima posizione. Al 17esimo posto si è classificata la seconda Huracán GT3 del Grasser Racing Team (Giammaria/Siedler/Perez Companc) e al 19. posto la Lamborghini di Attempto Racing con Baguette, Mapelli e Venturini.

Ventesima posizione assoluta, e prima della classe Pro-Am, per la Huracán GT3 del team inglese Barwell Motorsport, che ha trionfato con l’equipaggio composto da Adrian Amstutz e i Lamborghini GT3 Junior Drivers Patrik Kujala e Martin Kodric.

I prossimi appuntamenti del campionato Blancpain GT Series sono previsti a Zolder per la Sprint Cup nel weekend del 2-4 giugno e al Paul Ricard, in occasione della 1000 km Endurance del 23-24 giugno.

La classifica della 3 Ore di Silverstone.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS