Formula 1

Published on Aprile 17th, 2014 | by redazione

0

Fernando Alonso: “La perdita di tre titoli mondiali ha messo sotto pressione Domenicali”

Alla fine, è stata la mancanza di titoli a costare il posto a Stefano Domenicali. Lo dice Fernando Alonso da Shanghai, che subito si appresta a confermargli la sua amicizia: “Stefano è grande uomo e non è un segreto che siamo amici. Abbiamo sempre avuto un bel rapporto che credo continuerà anche in futuro … ma è importante separare l’amicizia dal lavoro”.

“Stefano ha fatto buone scelte – dice lo spagnolo – ma la perdita di tre titoli mondiali, nel 2008 con Felipe Massa, nel 2010 e nel 2012 con me, lo hanno messo sotto pressione. Questa è stata anche la ragione dell’arrivo di Pat Fry, James Allison e di Kimi Raikkonen”.

Ora, la pressione in e sulla Ferrari è enorme e “noi dobbiamo solo rispettare la decisione di Domenicali e andare avanti esplorando diverse direzioni. Stefano ha probabilmente ancora tanta energia da spendere ma ha voluto togliersi dalla spalle un peso che stava diventando sempre più pesante. Ciò che ha fatto è stato nell’interesse della Ferarri e per il bene della squadra: non bisognerà mai dimenticarlo”.

Chiuso il capitolo Domenicali, che GP di Cina si prospetta per la Scuderia? “Di certo – conclude Fernando Alonso – non annulleremo il secondo che ci separa dalla Mercedes. Domenicali non ha progettato l’ala anteriore, l’alettone posteriore, il motore o le altre parti della monoposto. Dobbiamo avere ancora pazienza e vedere ciò che può essere migliorato. Per quanto riguarda il successore di Stefano (Marco Mattiacci, ndr), dobbiamo solo dargli tempo”.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 9 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016