21 marzo 1960, nasce la leggenda - Motoremotion.it


Formula 1

Published on Marzo 21st, 2014 | by Massimo Campi

0

21 marzo 1960, nasce la leggenda

ayrton_senna_03mem

 

Avrebbe compiuto 54 anni, se non ci fosse stato quel tragico 1 maggio ad Imola. Proprio lui, il mito, la leggenda: Ayrton Senna De Silva. Nasceva a San Paolo, il primo giorno di primavera. Salì da piccolo su un kart, donato a sua sorella Vivianne, non è più sceso.

Per correre ha abbandonato il cognome del padre, Silva, troppo comune in Brasile, per prendere quello di sua madre, Senna.

E’ stato un genio, un tiranno, una persona benevola e umile, ma in certi casi arrogante ed estremamente egocentrico. Le sfide erano il suo vivere quotidiano, sempre al massimo, sempre concentrato.

E’ stato un uomo che ha diviso l’opinione come nessun altro. Non c’erano vie di mezzo: o lo si amava o lo si odiava. Sapeva farsi rispettare dai suoi avversari, ma spesso era in grado di provocarli e provocare forti reazioni verso di lui. Ha vinto tanto, ma ha anche perso solo per il gusto della sfida estrema.

Ma c’era una cosa che nessuno potrà mai negare: è stato uno dei piloti più veloci, ma sicuramente il più determinato che il mondo abbia mai visto.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS

  • Il libro Brembo della Formula 1 2016