WTCC Shanghai, Chilton e Monteiro sul podio, Huff alla Lada - Motoremotion.it


Turismo

Published on Novembre 3rd, 2013 | by Massimo Campi

0

WTCC Shanghai, Chilton e Monteiro sul podio, Huff alla Lada

start_race2Umido e nebbia sulla pista per la prima prova sul circuito di Shanghai per il Wtcc. I piloti hanno iniziato la corsa dietro la safety car, alcuni partono con le gomme da asciutto, altri con quelle da bagnato.

Pepe Oriola allo start in poche curve scavalca prima Chilton, poi Muller. Inizia la bagarre tra i tre per la prima posizione, mentre dietro c’è un’altra lotta nel trenino tra Huff, Tarquini, Rydell e Nash.
alla fine prevale Tom Chilton, che batte in volata il compagno di squadra Yvan Muller, mentre sul podio sale anche James Nash, primo dei piloti del Trofeo Yokohama, avendo preceduto l’altra Chevrolet Bamboo-Engineering di Alex MacDowall. Pepe Oriola, in crisi con le gomme da bagnato, finisce quinto.

WTCC Shanghai, China 01-03 November 2013

In gara due la vittoria va a Tiago Monteiro, che conquista il suo primo successo nella categoria con la Honda Civic Castrol. il portoghese, partito dalla Pole Position, ha condotto autorevolmente per tutti i 10 giri previsti, precedendo sul traguardo il suo compagno di squadra Gabriele Tarquini. Un ottimo modo per entrambi di festeggiare la riconferma al volante delle auto della JAS Motorsport.
Terzo posto per la terza Civic, quella guidata da Norbert Michelisz, il quale completa un podio tutto di marca giapponese. L’ungherese della Zengo Motorsport ha resistito fino all’ultimo agli assalti di Rob Huff (Seat Leon) e Yvan Muller (Chevrolet Cruze RML).

Tra le novità di Shanghai c’è l’ingaggio di Rob Huff da parte della Lada per i prossimi due anni.

Il 33enne britannico, che ha vinto il campionato nel 2012 con la Chevrolet, ha corso con la SEAT questa stagione, assieme a lui ci saranno James Thompson ed il giovane Mikhail Kozlovskiy.

lada_huff

“Sono rimasto molto impressionato da quanto LADA ha fatto negli ultimi anni. Si sono avvicinati sempre più alla vetta della classifica ed hanno una incredibile fame di vittoria” ha commentato Huff al momento dell’annuncio. “Ho lavorato tutta la stagione per cercare di tornare a guidare per un costruttore, e quindi sono molto contento. Inoltre sono molto carico all’idea di aiutare LADA a sviluppare la nuova macchina, e visto che l’ho già fatto due volte per Chevrolet credo di poter dare decisamente una mano.”

 

Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + sedici =

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS