Altre monoposto

Published on Ottobre 18th, 2013 | by redazione

0

Si scrive Florida Winter Series, si legge Ferrari e Tatuus

Le italianissime Tatuus FA10B che saranno utilizzate nella Florida Winter Series.

Le italianissime Tatuus FA10B che saranno utilizzate nella Florida Winter Series.

Nasce la Florida Winter Series, un campionato rivolto ai piloti professionisti che vogliono prepararsi nella maniera migliore agli impegni agonistici che li attenderanno nella stagione 2014. Il campionato godrà del supporto della Ferrari Driver Academy e si svolgerà in Florida, articolato in quattro tappe a cavallo dei mesi di gennaio e febbraio del prossimo anno.

I quindici piloti che saranno ammessi a partecipare alla Florida Winter Series avranno a disposizione una Tatuus FA10B, una monoposto che, grazie alle sue caratteristiche tecniche, è in grado di coprire le esigenze prestazionali necessarie per allenarsi in maniera proficua in preparazione ad un ampio raggio di competizioni. La FA10B è costruita secondo gli standard di sicurezza FIA Formula 3 e offre un eccezionale livello di affidabilità.

Il modello organizzativo è “chiavi in mano”: ogni pilota avrà a disposizione un team di ingegneri e meccanici di alto livello, in grado di assicurare la miglior efficienza possibile della vettura e l’eguaglianza fra le prestazioni tecniche di base, in modo da esaltare quella dei piloti e la loro capacità di migliorare il comportamento della monoposto.

La scelta della Florida come sede della nuova serie è legata alle ideali condizioni meteorologiche, sportive e logistiche che quell’area geografica offre nella prima parte dell’anno. I tre autodromi scelti come sedi di gara sono Homestead, Sebring e Palm Beach.

Le prove in calendario saranno quattro, precedute da un test collettivo, che dovrebbe svolgersi il 22 gennaio a Homestead. Questa è una bozza provvisoria: si comincia il 25-27 gennaio a Sebring, poi si va a Palm Beach il 3-5 febbraio per concludere il campionato a Homestead – dove si correrà, prima il 12-14 e poi il 17-19 febbraio, su due diverse versioni del tracciato.

 

Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 1 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016