Corse Usa

Published on Agosto 17th, 2013 | by redazione

0

Indycar: Sonoma, l’ultima speranza di Franchitti

Dario Franchitti in azione a Long Beach

Dario Franchitti in azione a Long Beach

Dario Franchitti quest’anno ha dovuto fare i conti con un inizio di stagione particolarmente difficile, che lo ha visto ritirarsi nelle prime due gare del calendario, per poi conquistare un paio di discreti piazzamenti a Long Beach e San Paolo e tornare nelle zone basse della classifica alla Indy 500.

Da allora, il pilota scozzese ha lottato per tenersi a galla nella classifica di campionato, tentando di racimolare più punti possibile con dei piazzamenti quasi sempre nella top ten che gli hanno consentito di essere in dodicesima posizione prima della gara di Pocono del 7 Luglio. Da qui inizia la riscossa del team Ganassi: Scott Dixon vince tre gare di fila, rivelandosi l’avversario più pericoloso per il leader del campionato Helio Castroneves, ma non riesce a far meglio della settima posizione all’arrivo del Gran Premio di Mid-Ohio. Franchitti, improvvisamente si trova a combattere nelle zone alte della classifica, terminando sempre nella top 4 nelle ultime quattro gare e conquistando così la sesta posizione in classifica di campionato.

Ormai mancano solo cinque gare alla fine di questa stagione e il quattro volte campione della Indycar, ripone buona parte delle sue speranze nella prossima gara di Sonoma, circuito in cui ha conquistato cinque podi in sette partecipazioni, non terminando mai oltre l’ottava posizione.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − 3 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016