Formula 1

Published on Maggio 18th, 2024 | by Massimo Campi

0

Leclerc e Ferrari più veloci nella prima giornata del Gran Premio dell’Emilia-Romagna.

Immagini ©Enrico Ghidini

Il pilota monegasco è stato il più veloce in entrambe le sessioni di prove libere: 1’16”990 il miglior tempo della prima, 1’15”906 nella seconda. Curiosamente, in nessuna delle due classifiche è presente un pilota della Red Bull fra i primi tre. In FP1 al secondo posto si è piazzato George Russell (Mercedes, 1’17”094) e al terzo il ferrarista Carlos Sainz (1’17”120) mentre in FP2 le piazze d’onore sono state occupate da Oscar Piastri (McLaren, 1’16”098) e da Yuki Tsunoda (1’16”286). Dopo due fine settimana col formato Sprint a Imola si è tornati al classico, con il venerdì contrassegnato da due ore di prove libere. Il lavoro delle squadre per quanto riguarda i pneumatici è stato così imperniato su un programma abbastanza standard, in particolare nella seconda sessione, dove tutti i piloti hanno prima finito di lavorare sull’assetto con le Medium o con le Hard, poi sono passati ad una simulazione di qualifica con le Soft per terminare con dei long run col pieno di benzina, usando principalmente Medium e Hard. La C4 è stata la mescola più utilizzata (271 giri) mentre C3 (149) e C5 (151) si sono suddivise equamente il rimanente numero di giri percorsi.

Ad Imola anche l’omaggio per Ayrton Senna a 30 anni dalla scomparsa.

« 1 di 2 »
Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Back to Top ↑