Endurance

Published on Marzo 30th, 2016 | by Massimo Campi

0

La Norma in LMP3

Il telaista francese Norma è il sesto costruttore ammesso alla categoria LMP3

Visto il successo della categoria Le Mans Prototype 3, il Comitato Sport Automobile Club de l’Ouest ha deciso di aumentare il numero di costruttori per soddisfare la crescita del mercato. Così, si è scelto un sesto costruttore del telaio, la francese Norma, per la fornitura di auto per la categoria nei campionati continentali, europeo e asiatico Le Mans Series che si aggiunge agli altri cinque già accreditati: Ginetta (UK), Onroak Automotive (France), Riley Technologies (USA), Adess AG (Germany)  e Dome (Japan).

La nuova categoria di vetture create dal Club de l’Ouest, LMP3, è stato introdotto nella Le Mans Endurance Series la scorsa stagione ed ha già dato buoni risultati. La filosofia di progettazione di queste vetture è stata studiata per ridurre al minimo le regolazioni e la gestione dei parametri di regolazione per favorire l’ingresso e la crescita dei giovani piloti ed anche di gentleman driver. Il successo della categoria è stato quasi immediato. La scorsa stagione sono state ben dieci le vetture iscritte tra la serie Europea e quella Asiatica, per la stagione 2016 il numero di vetture al via nella ELMS sarà di ben 21 unità, mentre dovrebbero raddoppiare nella Asian Le Mans Series.

La Norma è un costruttore francese con sede a sud-ovest della Francia, fondata nel 1986 da Norbert Santos. I primi prototipi sono stati progettati per correre nelle cronoscalate e nelle gare in pista. Nel 1990 la fama del costruttore francese ha iniziato a diffondersi, in particolare negli Stati Uniti, dove la Norma ha un ramo in Florida (Norma del Nord America). Nel 2003, la società ha lanciato la Norma M20, uno dei più versatili prototipi sportivi in ​​tutto il mondo, che viene continuamente aggiornato.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 35 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS