La novità della prossima stagione agonistica dovrebbe essere il TC3 International S..." /> TC3 Series, per il rilancio internazionale delle Turismo


Turismo

Published on Luglio 15th, 2014 | by redazione

0

TC3 Series, per il rilancio internazionale delle Turismo

La novità della prossima stagione agonistica dovrebbe essere il TC3 International Series. Sarà riservato alle vetture Turismo, con un regolamento tecnico che dovrebbe ispiriarsi a quello delle GT3. Anche in questo caso un balance of performance cercherà di equiparare le prestazioni delle vetture in gara.

Si articolerà su dieci appuntamenti in quattro Continenti, alcuni dei quali in concomitanza con i Gran Premio di Formula 1.

Nell’opera di lancio della nuova serie è stato coinvolto Marcello Lotti, fino all’anno scorso “anima” del Wtcc. “Questa nuova serie – spiega  Lotti – nasce come risultato diretto delle esperienze maturate nei vari vari campionati nazionali Tursimo. Tra l’altro, in campo internazionale c’è una forte rischiesta di vetture competitive che siano acquistabili e gestibili a costri ragionevoli”.

lotti

Marcello Lotti

Che tipo di vetture vi aspettate sullo schieramento? “C’è già una una che soddisfa i criteri che ho menzionato: è la Seat Leon del trofeo omonimo. Ha dimostrato di essere la perfetta auto da corsa cliente, che ha aperto a diversi giovani piloti una carriera di successo in campionati nazionali ed internazionali. Altre vetture potenzialmente interessanti sono l’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde, la Ford Focus RS, l’Honda Civic Type-R, la Mercedes CLA 45 AMG, l’Opel Astra OPC e la Volkswagen Golf GTi”.

Quali sono gli obiettivi di questa serie TC3? “Il principale è quello di rafforzare la categoria Turismo con una serie di gare in tutto il mondo. Il regolamento tecnico è stato concepito per assicurare gare emozionanti, equilibrate grazie al Balance of Performance. Come risultato penso che costruttori e preparatori potranno rafforzare ed allargare la base dei loro clienti, mentre a squadre e piloti sarà data l’opportunità di crescere ed acquisire esperienza nel campo delle Turismo”.

Altre caratteristiche? “Posso solo anticipare che la TC3 International Seris assegnerà due titoli, Piloti e Team, mentre la partecipazione alle singole gare sarà limitata a otto squadre, per un massimo di ventiquattro vetture”.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016