Formula 1

Published on Luglio 2nd, 2014 | by redazione

0

F1: la Fia ha deciso, dopo un incidente, tutti di nuovo in griglia!

Nonostante la contrarietà dei piloti, la Fia ha deciso di introdurre già dalla stagione prossima di F1 la nuova procedura di ripartenza da fermo dopo ogni periodo di neutralizzazione.

In pratica, in caso d’incidente, dal 2015 la safety car rimarrà in pista per consentire ai doppiati di superarla e portarsi in coda al gruppo. Quando il direttore di gara avrà verificato che sono state ripristinate le usuali norme di sicurezza, farà comparire sui sistemi ufficiali di notifica la scritta “safety car in this lap”, per segnalare il rientro in pit lane della vettura di servizio.

A questo punto, con la corsia box bloccata, le monoposto si schiereranno sulla griglia secondo la posizione in classifica antecedente la neutralizzazione e tutto il personale presente dietro al muretto dovrà portarsi dentro ai box, ad accezione di due meccanici per eventuali emergenze.

Poi, si accenderanno progressivamente le luci rosse del semaforo, per poi spegnersi tutte assieme e di nuovo via!

Il regolamento Fia prevede però alcune situazioni in cui non sarà applicata questa nuova procedura: se la safety car entra in pista entro due giri dalla partenza regolare; se mancano cinque giri alla fine della Gran Premio; se la partenza regolare è stata data dietro safety car.

In questi tre casi si procederà come fatto fino ad oggi: tutti in fila con il leader che detta l’andatura per la ripartenza lanciata.

Una procedura, quella studiata dalla Fia, che lascia perplessi non solo i piloti ma anche la Pirelli, che teme innanzitutto l’abbassamento delle temperature d’esercizio di pneumatici ed impianto frenante. Altri dubbi vengono dal fatto di far ripartire dalla griglia monoposto con usura gomme differenti. Cosa succederà alla prima curva?

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − due =

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS

  • Il libro Brembo della Formula 1 2016