Personaggi

Published on Aprile 1st, 2024 | by Massimo Campi

0

Loris Kessel  – 1 aprile 1950

 

Il 1 aprile 1950 a Lugano nasceva Loris Kessel, uno dei piloti elvetici che ha corso con varie vetture Ferrari GT ed ha disputato alcune gare con le monoposto di Formula 1.

Dopo la trafila delle formule minori, Loris – che ha la fortuna di essere appoggiato dalla Tissot – riesce a trovare un posto in Formula 1, alla RAM. la squadra, gestita da McDonald, un team satellite della Brabham di Ecclestone.

Il team schiera delle vecchie BT42 e BT44, motorizzate con dei V8 Cosworth con tanti chilometri sulle spalle. Kessel è quello che porta gli sponsor, l’altro pilota è Patrick Neve, pupillo di Ecclestone.

Nel 1976 dopo un paio di gare non valide per il Mondiale Kessel fa il suo esordio nelle qualifiche in Spagna senza riuscire a partire per la gara. Va meglio in Belgio dove arriva dodicesimo al debutto e quello sarà il suo miglior risultato in Formula 1. McDonald intanto a caccia di soldi fa correre Stommelen. La vicenda finisce in tribunale e alla fine Kessel torna in pista in Austria. E’ ultimo sullo schieramento e risale fino al 16° posto quando il motore lo pianta in asso.

Dopo avere tentato nuovamente la sorte con una vecchia Wolf senza riuscire a qualificarsi a Monza, infine compra una vecchia Williams FW03. Con l’aiuto di Giacomo Caliri la modifica e ribattezza Apollon dal nome dello sponsor farmaceutico. Per quattro volte la Apollon risulta iscritta ad un gran premio ma non riesce a compiere nemmeno un giro. A Monza la Apollon ritorna in pista ma dopo pochi giri si rompe un semiasse. Kessel è ultimo dei non qualificati e a quel punto si arrende. La sua avventura in Formula 1 è finita.

In seguito fonda a Lugano una sua concessionaria dove vende Ferrari e Maserati. Dalla concessionaria nasce la Loris Kessel Racing Team facendo correre diverse vetture nei campionati Ferrari Challenge conquistando due Titoli Piloti nella Coppa Shell e come Team nel 2006. Nel 2002 Alex Caffi e Max Cattori si aggiudicano il Titolo nel Gt Francese a bordo di una Ferrari 360 GtC del Team Kessel.

Loris Kessel in coppia con Andrea Chiesa corrono nel Gt Italiano vincendo due titoli di categoria nel 2003 e 2004 a bordo di una Ferrari 360 GTC ed in seguito corrono con la Ferrari 575 Gtc. Kessel oltre all’attività di Team Manager svolge anche quella di pilota correndo nel FIA GT 2007 con la Ferrari 575.

Malato da tempo, Loris Kessel è scomparso morto all’età di 60 anni nella sua abitazione di Montagnola il 15 maggio 2010.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Back to Top ↑