Formula 1

Published on Giugno 22nd, 2014 | by redazione

0

F1 GP Austria: vittoria per Rosberg, Hamilton è ora lontano

Nico Rosberg (Mercedes) trionfa in casa Red Bull con dietro il compagno Lewis Hamilton, che nonostante una partenza fantastica, sembra averne di meno del Tedesco.

Felipe Massa (Williams) riesce a conservare la pole al via, seguito dal compagno Valtteri Bottas, Rosberg e Hamilton che riesce a passare Fernando Alonso (Ferrari), partito quarto già nel corso del primo giro. Non ci vuole molto perchè Rosberg riesca a prendersi la leadership, senza però poter stare tranquillo vista l’ingombrante sagoma della Williams di Bottas che sarà costretto a tenere d’occhio dagli specchietti. Hamilton è terzo, seguito a distanza da Massa e Alonso che spreme la sua Ferrari per contenere il distacco.

Sebastian Vettel (Red Bull) esce subito di scena per un problema al motore e pure le cugine Toro Rosso abbandoneranno la gara per problemi tecnici. La situazione varia solo dopo la seconda sosta, con lo scambio di posizioni fra Hamilton e Bottas, con l’Inglese che indipendentemente dalla sua velocità, non riesce mai a far scendere il distacco dal compagno sotto il secondo e mezzo, tranne nel corso dell’ultimo giro. Alonso, che è stato a lungo il più veloce in pista, non riuscirà a prendere Massa e si accontenterà della quinta posizione, mentre Bottas conquista il suo primo podio in carriera.

Con questa vittoria, Hamilton è ora a 29 punti da Rosberg, leader del campionato.

Qui la classifica della gara.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , , , , , , , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + uno =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016