29 maggio 1960: la prima vittoria della Lotus in F.1 - Motoremotion.it


Storia

Published on Maggio 28th, 2014 | by Massimo Campi

0

29 maggio 1960: la prima vittoria della Lotus in F.1

brabham_monaco1960_02mem

La scuderia fondata da Colin Chapman cercava da tempo una vittoria nella massima formula. Motore posteriore, massima leggerezza, calcolo delle strutture al limite, era questo il credo di Chapman. Il debutto in Formula 1 del team che finora aveva corso in serie minori, avviene con il GP di Monaco del 1958 con Graham Hill e Cliff Allison. Nel 1960 la scuderia di Rob Walker, che ha sotto contratto Stirling Moss, decide di passare dai telai Cooper ai Lotus. In Argentina, nella gara di inizio anno, è Bruce McLaren con la Cooper a transitare per primo sotto la bandiera a scacchi, seguito dalla Ferrari di Cliff Allison.

Il 29 maggio del 1960 si apre la stagione europea della massima formula sul tortuoso toboga monegasco. Stirling Moss, con la Lotus 18 della scuderia Walker ottiene la pole position ed al via prende subito il comando delle operazioni. Il tracciato è bagnato e le vetture inglesi, Lotus e Cooper dominano la gara. Una gara tirata, dove tutti i 16 partenti riescono a viaggiare sotto il record del giro rispetto alla edizione 1959.

Moss_monaco1960_03mem

Stirling Moss vince la gara, davanti alla Cooper di Bruce McLaren ed alla Ferrari di Phil Hill. Sarà anche la prima vittoria per una creatura di Colin Chapman, l’inizio una lunga serie di successi che continueranno, tra alti e bassi, per oltre un ventennio.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 35 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS