Formula 1 no image

Published on Agosto 8th, 2013 | by redazione

0

F1: le nuove Pirelli hanno peggiorato le prestazioni della Force India secondo VJ Mallya

Di Resta in azione a Silverstone, l'ultima occasione in cui ha preso punti

Di Resta in azione a Silverstone, l’ultima occasione in cui ha preso punti

Il Team Principal della Force India V J Mallya sostiene che il diciottesimo posto di Paul Di Resta sia dovuto in gran parte alle nuove coperture Pirelli, con carcassa in Kevlar, introdotte dopo il disastro-gomme avvenuto al GP di Gran Bretagna.

Il pilota inglese infatti era andato a punti sette volte nelle prime otto gare ovvero fino a Silverstone (solo in Malesia non ne aveva presi, essendosi ritirato), per poi terminare undicesimo al GP di Germania ed effettuare infine la sua peggiore prestazione stagionale all’Hungaroring.

V J Mallya afferma che uno dei punti di forza della VJM06 era quello di adattarsi bene alle performance delle Pirelli in adozione fino al GP di Silverstone, caratterizzate da prestazioni estremamente variabili giro dopo giro, vantaggio che è andato vanificato con le nuove gomme, che non subiranno ulteriori modifiche per il resto della stagione.

Mallya conclude che sarà cruciale lo sforzo per adattarsi alle nuove Pirelli, in particolare da parte di Di Resta, che è sembrato più in difficoltà in Ungheria rispetto al compagno Adrian Sutil a causa del suo stile di guida, più delicato con le gomme.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + 5 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016