Porsche Carrera Cup Italia a Misano: segui la diretta di gara 2 (5 maggio, ore 10.30) - Motoremotion.it


GT & Turismo

Published on Maggio 5th, 2013 | by redazione

0

Porsche Carrera Cup Italia a Misano: segui la diretta di gara 2 (5 maggio, ore 10.30)

carrera-cup

 Per seguire la diretta di gara 2 della Carrera Cup 2013 a Misano clicca qui.

Gara 1 – Gianluca Giraudi, dell’Antonelli Motorsport, ha centrato il primo successo nella Carrera Cup Italia, aggiudicandosi a Misano Adriatico un combattuto Round 1 che ha aperto la stagione 2013 nel primo dei sette appuntamenti in calendario.

Il torinese, alla sua terza stagione nel monomarca riservato alla 911 GT3 Cup, ha costruito la vittoria con una partenza perfetta, sorprendendo il poleman Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) che è stato costretto ad accontentarsi del secondo posto. Giraudi è stato abile nel controllare l’avversario nelle prime tornate, quando l’anconetano era particolarmente aggressivo, ma poi ha gradualmente costruito un margine sempre più netto che lo ha portato nel finale a controllare un meritato successo. Lo jesino, grazie ai due punti messi nel carniere con la pole position e a quello aggiuntivo che premia il giro più veloce in gara, si trova solo a due lunghezze da Gianluca Giraudi che conduce la classifica assoluta con 20 punti.

La classifica di Round 1- 1. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) – 18 giri in 30’23”981 alla media di 150,136 km/h; 2. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 11”753; 3. Alberto Cerqui (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 12”024; 4. Alberto De Amicis (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 12”885; 5. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 18”769; 6. Edoardo Liberati (Erre Esse – Antonelli Motorsport) a 19”530; 7. Alex De Giacomi (MIK Events) a 22”027; 8. Alessandro Cicognani (GDL Racing by Centro Porsche Padova) a 23”242; 9. Giacomo Scanzi (Krypton Motorsport) a 38”682; 10. Davide Roda (Ebimotors) a 40”119; 11. Fabrizio Bignotti (Krypton Motorsport) a 50”464; 12. Vittorio Bagnasco (GDL Racing by Centro Porsche Padova) a 59”291; 13. Nicolò Granzotto (Antonelli Motorsport) a 1’02”561; 14. Pietro Negra (Antonelli Motorsport) a 1’19”954; 15. Mikhail Spiridonov (Kinetic Racing) a 1’30”424.

Print Friendly, PDF & Email


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 1 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016