GT & Turismo no image

Published on Aprile 29th, 2013 | by Bruno Brida

0

Wtcc al Slovakia Ring: vittoria storica di Gabriele Tarquini (Honda Civic)

Il podio tutto Honda di gara 1, vinta da Gabriele Tarquini.

Il podio tutto Honda di gara 1, vinta da Gabriele Tarquini.

Vincendo gara 1 dell’appuntamento del Mondiale Turismo al Slovakia Ring, l’abruzzese Gabriele Tarquini ha conquistato due primati: quello di aver consegnato al team Honda Castrol Wtcc la prima prima vittoria della Civic (la seconda assoluta per la Honda, dopo quella di James Thompson con la Accord, nel 2008 a Imola) e quella di essere il primo pilota ad essere salito sul gradino più alto del podio con tre marchi diversi (Alfa Romeo, Seat ed ora Honda).

Il podio di gara 1 è stato completato da altre due piloti al volante di Honda Civic: al secondo posto, Tiago Monteiro (compagno di squadra dell’italiano), al terzo Norbert Michelisz (Zengo Motorsport).

Novità anche in gara 2, con la prima affermazione dell’anno della Bmw 320 TC, più precisamente quella di Tom Coronel, che diventa così il quinto pilota ad aver vinto quest’anno una gara del Wtcc. L’olandese del team italiano Roal Motorsport ha saputo sfruttare al meglio il vantaggio di peso connesso con l’adozione di porte in fibra di carbonio. Secondo posto .per Chevrolet Cruze di Yvan Muller (Chevrolet Cruze), che ha approfittato di un errore al penultimo giro del campione in carica Rob Huff, finito largo in una curva, e terzo per l’inossidabile Gaberiele Tarquini (Honda Civic).

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , , ,


About the Author

Bruno Brida

Laureato in ingegneria. Giornalista da oltre 40 anni nel settore motoristico, produzione e sportivo. Consulente della comunicazione. Esperienze: redattore di Quattroruote, caporedattore di Autoruore 4x4, caporedattore centrale della Gazzetta di Crema e della Gazzetta di Monza, direttore di Paddock.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016