Corse Usa no image

Published on Aprile 24th, 2013 | by redazione

0

Nei progetti Audi anche la vittoria nella Grand-Am

L'arrivo di una DP al GP di Atlanta 2013.

L’arrivo di una DP al GP di Atlanta 2013.

Secondo quanto lasciato intendere da Wolfgang Ullrich, direttore di Audi Motorsport, la sua Casa starebbe vagliando la possibilità di costruire una Daytona Prototype per partecipare al campionato Grand-Am statunitense del 2014.

Tuttavia c’è un ostacolo che potrebbe bloccare sul nascere il progetto: la mancanza di un motore adatto. «Il regolamento – spiega Ullrich – dice a chiare lettere che il propulsore da utilizzare deve derivare da uno di normale produzione con un massimo di 8 cilindri ed una cilindrata massima di 5 litri».

Il fatto è che l’Audi ha in produzione un V10 di 5 litri ed un V8 di 4 litri. «E’ proprio su questo che stiamo discutendo per cercare una soluzione. Noi vogliamo correre negli Stati Uniti. Far correre i clienti nelle categorie inferiori funziona solo (a livello di marketing, ndr) se la Casa è impegnata nella categoria più elevata. Ed è proprio questo che intendiamo fare».

La soluzione più probabile è che l’Audi spinga affinché gli organizzatori del campionato diano via libera al suo V10 cinque litri. Solo all’ora l’Audi Sport inizierà a costruire fisicamente la sua DP.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:


About the Author

redazione

Un gruppo di appassionati vi tiene informati, sul sito e via Facebook, su quanto avviene, anche dietro le quinte, nel mondo delle competizioni motoristiche internazionali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 3 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016