GT & Turismo

Published on Aprile 19th, 2013 | by Massimo Campi

0

Il WTCC Fia ritorna nella Repubblica Slovacca

monza_3-013_MC_b_070

La Chevrolet di Muller – ph M. Campi

Il prossimo fine settimana il WTCC Fia disputerà il quinto e sesto appuntamento stagionale sulla pista di Slovakia Ring, situato nelle vicinanze del villaggio di Orechová Potôň, 40 km a est di Bratislava, tracciato inaugurato nel 2009. Il layout della pista è un mix di parti veloci e lente che si adattano perfettamente gare turismo come è stato dimostrato dalle gare WTCC dello scorso anno. Per la Slovacchia è un importante appuntamento stagionale, lo scorso anno sono accorsi oltre 25.000 spettatori sugli spalti.

monza_3-013_MC_b_057

la Honda Civic – ph M. Campi

Da questa gara entra in vigore il sistema di compensazione del peso che determina il peso da applicare alle auto sulla base del calcolo del tempo sul giro tra le gare effettuate quest’anno.

Il peso di compensazione è stato determinato dai tempi sul giro stabiliti in Italia e in Marocco e la Chevrolet Cruze 1.6T è stato identificato come il modello di riferimento, quindi, riceverà il peso massimo di 40 kg di zavorra da applicare oltre al peso minimo.

La SEAT Leon WTCC e vetture Honda Civic funzionerà senza peso aggiunto di compensazione, mentre la BMW 320 TC e le auto LADA Granta potranno beneficiare di una riduzione di 20 kg del loro peso minimo.

Peso Compensazione Slovakia Ring

+ 40 kg: Chevrolet Cruze 1.6T

± 0 kg: Honda S2000, SEAT Leon WTCC

– 20 kg: BMW 320 TC, LADA Granta

 

 

Print Friendly, PDF & Email


About the Author

Massimo Campi

Perito meccanico, fotografo, giornalista, da oltre 40 anni nel mondo del motorsport. Collaborazioni con diverse testate e siti giornalistici del settore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016