Formula 1 no image

Published on Aprile 13th, 2013 | by Bruno Brida

0

F1 Cina qualifiche: Chris Horner (Red Bull): «Webber fermato da un errore nel rifornimento»

Dopo il nuovo inconveniente tecnico, Mark Webber s'interroga sul suo futuro in Red Bull.

Dopo il nuovo inconveniente tecnico, Mark Webber s’interroga sul suo futuro in Red Bull.

Ha destato molta sorpresa (e qualche sospetto, visti i rapporti tesi tra pilota ed il suo team dopo i fatti malesi) l’improvviso arresto della monoposto di Mar Webber, parcheggiata fuori traiettoria a sei minuti dalla conclusione della Q2.

Mentre l’australiano ha laconicamente detto che si è trattato di un problema di pressione nell’impianto di alimentazione, Chris Horner, team principal della squadra campione del mondo, ha dato una spiegazione diversa: «Per un errore del dispositivo che controlla la quantità di carburante immesso nei serbatoi, Webber ha iniziato la sua Q2 con tre chili di benzina in meno del previsto. Quando ci siamo accorti, non aveva più carburante a sufficienza per rientrare ai box. E ‘ un peccato perché oggi avremmo disputato la Q3 con entrambe le macchine. Per quanto riguarda la gara, in questo fine settimana abbiamo visto che la gomma morbida ha buone prestazioni sul giro, ma una durata molto limitata. Così abbiamo preso la decisione tattica in Q3 per montare la gomma più dura. Ciò significa che Sebastian avrà la libertà di scegliere il tipo di pneumatico che riterrà più opportuno per la sua corsa».

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , , ,


About the Author

Bruno Brida

Laureato in ingegneria. Giornalista da oltre 40 anni nel settore motoristico, produzione e sportivo. Consulente della comunicazione. Esperienze: redattore di Quattroruote, caporedattore di Autoruore 4x4, caporedattore centrale della Gazzetta di Crema e della Gazzetta di Monza, direttore di Paddock.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 5 =

Back to Top ↑
  • Il libro Brembo della Formula 1 2016