Autodromi

Published on Marzo 6th, 2013 | by Bruno Brida

0

A Le Mans una torre per “capire” la 24 Ore

Ecco come si presenterà la nuova torre di segnalazione sponsorizzata da Micheli

Ecco come si presenterà la nuova torre di segnalazione sponsorizzata da Michelin.

Con l’edizione 2013 la 24 Ore di Le Mans festeggia i suoi primi novant’anni e per l’occasione si dota, grazie al contributo di Michelin, di una torre di segnalazione all’uscita della pit-line.

Alta 25 metri, la Torre Michelin è la risposta definitiva al problema tipico di una corsa che dura 24 ore, durante la quale è necessario comunicare in tempo reale gli aggiornamenti di classifica al pubblico, che, grazie a questa struttura, potrà essere sempre al corrente della situazione di gara.

Un po’ di storia

Nel maggio del 1923, l’Automobile Club de Ouest, organizzatore della corsa, espone un grande cartello con i dati di classifica, che viene illuminato di notte da proiettori ad acetilene. Nel 1925, gli sponsor colgono l’occasione per rendere visibile il proprio marchio accanto ai risultati di gara. Dagli anni Trenta e fino alla seconda guerra mondiale è questo lo strumento usato dall’ACO per diffondere i risultati.

Alla fine degli anni Quaranta, il cartello ritorna sul Circuito della 24 Ore ed è posizionato dietro i box. A metà degli anni Cinquanta viene montato più in alto, su una struttura tubolare nel giardino dell’ex edificio “Welcome”.

Da metà degli anni Sessanta e per circa tre decenni si sono succedute diverse soluzioni innovative. Tra queste, il pannello a tre facce che permetteva di seguire giorno e notte la situazione di classifica grazie a migliaia di lampadine e il pannello “volante”, sul dirigibile, che metteva a dura prova il collo degli spettatori.

La costruzione dei nuovi box nel 1991 vede la proliferazione degli schermi giganti che comunicano la classifica a intervalli regolari.

Dal 2013 la “Torre Michelin” sarà parte integrante del circuito della 24 Ore e si pone come versione moderna ed elegante dei cartelli e degli schermi che hanno segnalato le classifiche nei decenni.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,


About the Author

Bruno Brida

Laureato in ingegneria. Giornalista da oltre 40 anni nel settore motoristico, produzione e sportivo. Consulente della comunicazione. Esperienze: redattore di Quattroruote, caporedattore di Autoruore 4x4, caporedattore centrale della Gazzetta di Crema e della Gazzetta di Monza, direttore di Paddock.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + nove =

Back to Top ↑
  • MOTOREMOTION LIVE NEWS